Back

Il colostro

il primo importante alimento del neonato

cosa è il colostro

Potrebbe interessarti anche

Massaggio in gravidanza

massaggio in gravidanza

Massaggio del seno in gravidanza

massaggio in gravidanza

Cosa è il colostro

massaggio in gravidanza

Cosa è il colostro

Il colostro è un liquido denso, cremoso e giallastro che il seno materno produce prima della montata lattea, che avviene tra i 3 e i 5 giorni dopo il parto. Molto nutriente e importante per aumentare le difese immunologiche del bambino appena nato, il colostro è il primo alimento che ingerisce il neonato prima dell'arrivo del "vero latte".
Il colostro un tempo era considerato nocivo per il lattante tanto che veniva chiamato "latte della strega" o "latte guasto", i medici sostenevano addirittura che fosse da evitare consigliando pratiche di alimentazione alternative. È stato poi invece rivalutato quando è stata scoperta ed analizzata la sua composizione ed i reali effetti benefici, soprattutto in relazione alla "protezione" del neonato, attraverso la trasmisione di importanti anticorpi.

Composizione del colostro

Il colostro oltre a contenere sostanze utili alla nutrizione del bambino come proteine, lipidi, zuccheri, sodio, contiene anche importantissimi fattori immunitari:

  1. Immunoglobuline secretorie (IgA), in alta percentuale che proteggono il neonato dalle infezioni intestinali e respiratorie, impedendo l'adesione dei batteri alle cellule mucose. Questi anticorpi avrebbero inoltre un'azione protettiva locale contro le allergie alimentari, stratificandosi sulla mucosa intestinale, rendendola impermeabile alle Proteine eterologhe.
  2. Cellule immunitarie come: Macrofagi, Neutrofili, Linfociti...
  3. Prostaglandine (PG): hanno un'importante funzione protettiva nei confronti della mucosa dell'apparato digerente ed intervengono nella liberazione di enzimi e nel trasporto di Acqua, Minerali, Glucosio.
  4. Taurina, un Aminoacido essenziale presente in alta percentuale, importante per lo sviluppo del Sistema Nervoso Centrale e della Retina del neonato.
  5. Lattosio in alta percentuale che impedisce un eccessivo calo di peso nella prima settimana di vita.
  6. Ricco di vitamine e minerali, la sua concentrazione di vitamine A, E e K è maggiore rispetto a quella presente nel latte materno maturo. Anche la sua percentuale di proteine è superiore, in grado di attivare la peristalsi intestinale che aiuta il bambino ad espellere il meconio.

In sintesi, gli antimicrobici e i fattori di crescita, rappresentano la principale componente BIOattiva del colostro. Gli antimicrobici selezionano la flora batterica intestinale e tutelano la mucosa dai patogeni, i fattori di crescita promuovono lo sviluppo dell'intestino stesso.